Itinerario TV 2 "Dal Sile al Livenza"

Il percorso è caratterizzato da due punti di partenza, il porto fluviale di Casale sul Sile e il borgo di Musestre (dove si trova la passerella ciclo-pedonale sul fiume che permette il collegamento con l’approdo di Quarto d’Altino), entrambi situati lungo il GiraSile, la greenway che attraversa il Parco Regionale del fiume Sile, itinerario principale inserito nella R.E.V. (Rete Escursionistica Veneta).

Asta fluviale del Musestre

All’interno del Comune di Roncade l’itinerario si snoda lungo l’asta fluviale del Musestre,  fino a connettersi, nel centro storico, con la diramazione proveniente da Casale sul Sile,  che nel suo tracciato incrocia l’arteria stradale romana della via Claudia Augusta (Itinerario Strada dell’Archeologia – Marca Storica).
 

Strada dei Vini del Piave

Il percorso prosegue quindi attraverso i territori comunali di Monastier e Zenson di Piave, lungo i tracciati di importanti itinerari provinciali, quali Bicinvacanza, la Strada dei Vini del  Piave  e  i Percorsi  della  Grande  Guerra,  allungandosi  in  un  pregevole  ambito agricolo solcato da fiumi di risorgiva come il Vallio e il Meolo.

 

Bicinvacanza

A Roncade, presso la  rotonda  di  Villa  Giustiniani,  l’itinerario  diviene  quindi  unitario.  Si prosegue  verso  nord  lungo  via  Roma e poi,  superata la  rotatoria  che  incrocia  la  SR  89 “Treviso-Mare”, e il successivo sottopasso, si procede in direzione di Biancade.
In questa località, percorse via Cà Morelli e via D’Annunzio, il percorso svolta sulla destra imboccando via Carboncine, su cui insiste anche il tracciato di Bicinvacanza (Tappa I). La strada  campestre  si  snoda  all’interno  di  un  pregevole  paesaggio  rurale  (si  segnala  la presenza  dell’agriturismo  Tenuta  Santomè)  e  quindi  costeggia  il  fiume  Vallio  fino all’omonima località. 

 

Percorsi della Grande Guerra

L’itinerario  entra  quindi  nel  territorio  comunale  di  Monastier  di  Treviso,  e  (attraverso  via Vallio e via Pisani) si congiunge alla Strada dei Vini del Piave, che coinciderà per un lungo tratto  con  il  percorso.  L’itinerario  svolta  quindi  verso  la  località  di  Chiesa  Vecchia  e prosegue verso San Pietro Novello, da cui, percorrendo via Barbaranella prima e via S. Antonio dopo, si perviene a Zenson di Piave.
In questa zona il percorso si allunga fra i vigneti e incrocia un itinerario dei Percorsi della Grande Guerra.