Cinque per mille

Nella dichiarazione dei redditi è possibile indirizzare il 5 per mille al proprio Comune di residenza, che utilizzerà queste risorse per lo svolgimento di attività sociali.

Questa scelta non si sostituisce a quella della destinazione dell' 8 per mille dell' Irpef allo Stato o alla Chiesa cattolica o alle altre confessioni religiose; è semplicemente aggiuntiva e serve ad aiutare il Comune ad essere più vicino ai suoi cittadini più bisognosi e meno fortunati.

Il Comune di Monastier di Treviso da alcuni anni grazie anche al gettino del 5 per mille sostiene i progetti delle scuole del territorio.